Apple AirTag è una delle tante novità dell’ultimo evento Apple. Scopriamo insieme tutte le novità!

 23 aprile, 2021

Lo scorso 20 aprile c’è stato l’atteso Evento Apple che, come di consueto, ha tenuto tantissimi appassionati con lo sguardo fisso sui propri display. Cosa è successo? Tante cose, come sono tante le novità che sono state annunciate. In questo articolo vogliamo però focalizzarci su due di esse in particolare, ovvero il nuovo scintillante colore viola di iPhone 12 e AirTag, il dispositivo che cambierà la vita a tutti gli smemorati e non solo. Partiamo subito allora.

AirTag

AirTag, il dispositivo per non perdere le tue cose.

Un concetto semplice e lineare combinato con una tecnologia all’avanguardia: ecco a voi AirTag. Nasce il dispositivo che ogni persona, segretamente, ha sempre sognato. Ti è mai capitato di dire “Hai visto le chiavi della macchina? Non le trovo più!” e, dopo aver messo a soqquadro l’intera casa, trovarle ben nascoste nella tasca del cappotto? Certo che ti è successo, come a quasi la totalità delle persone sul pianeta. Ora con AirTag potrai finalmente dire “Aspetta che controllo dove sono le chiavi della macchina che non le vedo da nessuna parte”, aprire la tua app Dov’è su iPhone e trovare in pochi secondi il tuo oggetto smarrito collegato ad AirTag. Bello vero? Allora approfondiamo il suo funzionamento, perché le sorprese non sono finite.

AirTag è un dispositivo di piccolissime dimensioni, pensato in questi termini proprio per non essere invasivo e svolgere la sua funzione nel migliore dei modi. La forma è circolare e lo spessore è incredibilmente sottile. Quindi come funziona? È facilissimo, basta agganciarlo all’oggetto interessato, configurarlo con un semplice tap e il gioco è fatto. Le modalità per ritrovare il tuo oggetto smarrito nelle vicinanze sono due:

  • Entra nella nuova sezione Oggetti dell’app Dov’è sul tuo iPhone e fai suonare l’allarme. Se è vicino ti basterà seguire il suono fino a che non lo scoverai, probabilmente sommerso da una pila di cuscini sul divano. In alternativa puoi interpellare Siri, chiedendole “Hei Siri, trovami le chiavi della macchina”.

  • La seconda modalità vede protagonista il tuo iPhone, che fungerà da radar e ti mostrerà esattamente la posizione dell’oggetto sul display tramite la funzione “Posizione precisa”. Segui le indicazioni che appaiono sullo schermo in real time, grazie alla tecnologia Ultra Wideband, e arriverai al “tesoro” in un batter baleno. La funzione “Posizione precisa” è compatibile con: iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max, iPhone 12 e iPhone 12 mini iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max.
    iPhone_12_Black_AirTag_Pure_Front_2-up_Screen__ITIT

Una rete fatta di milioni di persone.

Una delle funzioni più interessanti di AirTag è il rilevamento anche a distanze importanti. Può succedere, infatti, di lasciare qualcosa in un posto lontano da casa e accorgersene solo quando ormai è troppo tardi. Con AirTag puoi conoscere la sua posizione anche se sei a chilometri di distanza. Come? Grazie alla rete Dov’è, composta da milioni di dispositivi Apple come iPhone, iPad e Mac. Tramite il suo segnale Bluetooth, AirTag comunica con altri dispositivi Apple nelle vicinanze creando una reta totalmente sicura e criptata. La tua privacy non viene toccata: nessuno potrà conoscere la posizione dei tuoi oggetti tranne te.

Un’altra funzione importantissima è la modalità Smarrito. Quando proprio non ti ricordi dove potresti aver lasciato un oggetto puoi attivare la modalità Smarrito, così ogni qual volta il tuo AirTag entrerà in contatto con la rete Dov’è o con qualche dispositivo Apple nelle vicinanze, tu riceverai una notifica sul tuo iPhone con la posizione in tempo reale dell’oggetto.

Un iPhone 12 viola? Sì, grazie.

Una piacevole novità cromatica è stata introdotta con il nuovissimo colore di iPhone 12, un viola tenue ma corposo che si farà amare da tantissime persone. Non a caso iPhone è, oltre che un fidato compagno di viaggio, anche un’icona di stile. Grazie alla vasta gamma di colori ora disponibili per iPhone 12, tra cui il nuovissimo viola, spiccare tra la folla sarà ancora più facile.

iPhone_12_Purple_34FL_iPhone_12_mini_Purple_34BR_2-up_Screen__GBENSperiamo che questo primo breve racconto, relativo ad alcuni dei nuovi prodotti Apple rilasciati martedì scorso, ti sia piaciuto. Non ti perdere il prossimo articolo, che vedrà come protagonisti i nuovi iPad Pro con M1, iMac 24” e Apple TV 4K. Alla prossima settimana.

Share This Article