iMac 24” è il perfetto supporto per ogni cosa. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

 14 maggio, 2021

iMac-24

Che iMac sia sempre stato il supporto perfetto per lavoro, studio e tempo libero si sapeva, ora però fa un ulteriore balzo in avanti. Una veste completamente nuova, un profilo sottilissimo, tanti colori tra cui scegliere e un chip dalle prestazioni eccezionali. Oggi vogliamo proprio parlare di lui, il nuovo iMac 24”, e preparati al suo imminente arrivo nei negozi e sul sito di Juice. Noi non vediamo l’ora di averlo sotto gli occhi.

Una struttura tutta nuova.

Iniziamo con quello che c’è fuori, ovvero un iMac rinnovato nelle linee e nel colore. Per la prima volta iMac si tinge di tantissime colorazioni diverse, dando la possibilità a tutti di creare il proprio angolo di studio o di lavoro personalizzato. Per esempio: stanza gaming, iMac 24” arancione al centro, Apple Arcade in riproduzione… e l’atmosfera si fa intrisa di agonismo. Oppure, per una bella postazione da lavoro nel salotto in stile scandinavo iMac 24” in verde è la soluzione zen perfetta. Le possibilità di arredamento e di stile, comunque, sono infinite perché di colorazioni ce ne sono davvero tante e sono tutte bellissime. Blu, verde, rosa, argento, giallo, arancio e viola: c’è l’imbarazzo della scelta.

Per quanto riguarda le linee invece? Il profilo di iMac si assottiglia incredibilmente, tanto che quasi sembra impossibile che al suo interno ci possa essere un computer ad alte prestazioni. E invece c’è, ed è tutto merito del chip Apple M1. In uno spazio così minuto c’è tutta la potenza e lo spazio che serve per fare grandi cose. Ed è anche grazie a lui se il nuovo iMac 24” pesa meno di 5 kg.

laterale

Per quanto riguarda il design c’è poco da dire: è estremamente elegante e pulito, in puro stile Apple. La base è solidissima e ben bilanciata e lo schermo si muove in base alle necessità di visualizzazione. Un sogno per ogni creativo. Sul retro dello schermo sono posizionate le porte ultraveloci Thunderbolt, le migliori amiche di content creator, video-maker, grafici, designer. Il passaggio di dati non è mai stato così fulmineo. L’ultimo aspetto esteriore che ci teniamo a menzionare è il cavo di alimentazione con aggancio magnetico, estremamente resistente e sicuro. Ed è in tinta!

 

La potenza del chip Apple M1 unite a Big Sur

Ora veniamo al dunque: le prestazioni. iMac 24” oltre ad essere incredibilmente elegante e colorato, è prima di tutto potente. Come abbiamo anticipato nel paragrafo precedente, iMac 24” monta il chip Apple M1 e per questo è in grado di racchiudere dentro un involucro così compatto tutta la potenza di un computer ad altissime prestazioni. Il chip M1 infatti integra processore, memoria e grafica su un unico circuito, dando vita a una combinazione perfetta.

Insieme a lui troviamo macOs Big Sur, il sistemo operativo super evoluto di Apple. Tutto su iMac 24” va alla velocità della luce, anche le applicazioni più impegnative. Accensione immediata, export in un battito di ciglia, gestione di tantissimi contenuti tutti insieme, photo editing fluidissimo e potremmo andare avanti per ore. Stiamo parlando di una CPU più rapida dell’85% rispetto a iMac 21,5”, e la grafica è ancora più scattante. E tutto questo iMac 24” lo fa in estremo silenzio e senza surriscaldarsi mai.

imac-argento

Display e Audio da 110 e lode.

Una delle novità di iMac è senza dubbio il suo display Retina 4,5K da 24”. Dire che la qualità è elevata è riduttivo, per questo preferiamo fare un elenco con tutte le peculiarità di questo schermo incredibile:

  • Gamma cromatica ampissima P3 (oltre un miliardo di colori);
  • Luminosità alle stelle grazie ai 500 nit integrati;
  • Tecnologia True Tone che regola in automatico la temperatura colore dello schermo in base alla luce naturale proveniente dall’esterno, migliorando così la fruizione di contenuti ed evitando l’affaticamento degli occhi.
  • Rivestimento antiriflesso all’avanguardia che permette un migliore comfort visivo, nonché una migliore leggibilità.

Ma iMac 24” è fatto anche per ascoltare e per parlare. Il sistema di microfoni implementati su iMac è tra i migliori della sua categoria ed è sviluppato anche per un utilizzo professionale. Per la tua musica o per i tuoi podcast, questi microfoni sono perfetti perché esaltano la voce oscurando tutto quello che ti circonda. Dimentica i rumori di fondo anche nelle tue videochiamate di lavoro, oltre all’immagine perfetta anche le tue parole lo saranno. Parlando di videochiamate, la nuova fotocamera di iMac ti sorprenderà per la sua precisione e qualità. Non a caso è la migliore fotocamera mai implementata su un iMac.

E a livello audio? iMac 24” non scherza affatto, con due coppie di woofer force-cancelling e due tweeter ad alte prestazioni che bilanciano il tutto. Potrai ascoltare la tua musica preferita con bassi ricchi e profondi, senza fastidiose vibrazioni. Per i tuoi film poi è ancora meglio, perché ora iMac supporta l’audio spaziale per guardare contenuti in Dolby Atmos.

In conclusione

Sei pronto per l’arrivo di iMac 24”? Manca davvero poco. Non vediamo l’ora di potertelo proporre nei nostri negozi e online sul nostro sito. Prenotalo ora a partire da questa pagina!

New call-to-action

 

Share This Article