5 consigli per liberare spazio su iPhone e gestire al meglio i tuoi contenuti

 28 luglio, 2022

 

cover-libera-spazio-iphone

Che sia per il lavoro o per il tempo libero, è normale accumulare contenuti - soprattutto file audio-video - all’interno del tuo iPhone, arrivando a occupare quasi totalmente la memoria del tuo dispositivo.

In questi casi non devi temere, liberare spazio sul tuo iPhone e gestire al meglio tutti i tuoi contenuti è molto più semplice di quello che pensi. Ecco 5 modi per farlo in modo facile e veloce.

1. Elimina le app che non utilizzi

Tutti noi scarichiamo molte più app di quelle che utilizziamo in realtà, per questo, ogni tanto, è buona abitudine rimuovere quelle che non si usano più. Come fare? Ti basterà entrare nelle Impostazioni, selezionare la voce Generali e, infine, fare clic su Utilizzo spazio e iCloud.

Qui troverai l’elenco completo delle app che sono installate sul tuo iPhone, in ordine di spazio occupato (da quelle più pesanti a quelle meno ingombranti). Ti basterà quindi disinstallare quelle che non utilizzi più per ottenere subito nuovo spazio disponibile sul tuo dispositivo.

Il consiglio è di cliccare su Rimuovi App: in questo modo, se in un secondo momento dovessi decidere di installare nuovamente l’applicazione, ritroveresti tutti i tuoi dati.

2. Elimina video e musica scaricata

Se hai installato sul tuo iPhone delle app per guardare video o ascoltare musica, è probabile tu abbia anche scaricato dei contenuti, magari da visionare offline. Una volta che li hai visti o ascoltati, non c’è motivo che rimangano sul tuo telefono ad occupare spazio inutilmente.

Entra quindi su Impostazioni, vai alla sezione Generali e fai clic su Spazio iPhone. A questo punto seleziona l’app che contiene i contenuti multimediali che vuoi eliminare. Scorrendo verso il basso vedrai i singoli contenuti e potrai scegliere quali eliminare.

3. Cancella la cache

Cancellare la cache è sempre una buona abitudine per liberare spazio prezioso sul tuo iPhone. Non molti lo sanno ma ogni volta che navighi, il tuo dispositivo accumula automaticamente immagini, file, cookies e tante altre informazioni che vengono salvate in memoria.

Per eliminarle, procedi così: vai su Impostazioni > Safari, scorri in basso e seleziona la voce Cancella dati siti web e cronologia. Se invece navighi tramite Google Chrome, apri il browser e clicca sui tre pallini in basso a destra, seleziona Cronologia e poi clicca su Cancella Dati Navigazione.

4. Salva foto e video sul cloud

Anche se è uno spazio comodo e pratico, non sono in tanti a salvare foto e video su cloud (iCloud è ufficiale Apple ma puoi anche servirti di un altro cloud storage se lo hai a disposizione).

Proprio perché l’applicazione che occupa più spazio sul tuo iPhone è proprio quella che archivia foto e video, salvando tutto su un cloud esterno avrai i tuoi contenuti a disposizione anche da altri dispositivi. Inoltre, questi saranno sempre al sicuro, anche qualora ti capitasse di perdere il tuo iPhone.

5. Elimina le foto e i video

Ogni tanto ricorda di fare una verifica delle foto che hai scattato e dei video che hai girato, per eliminare quelli che non ti piacciono o che magari hai ricevuto ma non ti interessano.

Infatti, con la modalità degli scatti in sequenza si arriva, di solito, ad accumulare un gran numero di foto praticamente uguali: inutile tenerle tutte sul telefono, no?


in conclusione

Come abbiamo visto, ricavare spazio sul tuo iPhone è piuttosto semplice e alla portata di tutti.

Se, anche mettendo in pratica tutti e 5 i nostri consigli, dovessi continuare a riscontrare problemi di spazio limitato sul tuo dispositivo Apple, ti consigliamo di passare a trovarci in uno dei negozi Juice di tutta Italia. Il nostro team eseguirà un controllo del tuo iPhone: troveremo il modo di ricavare ancora più spazio sul tuo iPhone!

Share This Article