Noleggio Apple a Milano: le soluzioni di Juice per le aziende

 18 febbraio, 2021

v2

Milano è da sempre considerata la capitale economica d’Italia. Con i suoi alti palazzi, le sue strade trafficate, il via vai di lavoratori frettolosi e le tantissime realtà imprenditoriali presenti sul suo territorio, Milano è senza dubbio il centro nevralgico del business italiano. Ma questa città non è solo un contenitore di aziende affermate e di successo, è anche un incubatore di nuove realtà imprenditoriali giovani e dinamiche. Realtà che spesso hanno bisogno di supporto per crescere e portare avanti i propri ambiziosi progetti.

A tutte queste realtà, ma anche a quelle che sono sul mercato da molto tempo e che hanno la necessità di rinnovarsi, Juice vuole presentare il servizio di noleggio operativo Apple. In questo articolo spieghiamo cosa significhi usufruire del noleggio operativo per la propria azienda o professione, e anche come accedervi attraverso i nostri negozi autorizzati a Milano.

Il noleggio operativo

Tra i servizi esclusivi offerti da Juice nei suoi negozi, come abbiamo detto, vi è anche quello del noleggio operativo. Questa recente formula per l’utilizzo dei dispositivi ha permesso a tantissime realtà imprenditoriali in fase di sviluppo di potersi concentrare su di sé e sul proprio prodotto/servizio, lasciando a Juice la parte di fornitura delle attrezzature. Nessun ingente acquisto iniziale da parte dell’azienda o del libero professionista, ma solo la sottoscrizione di un canone periodico di noleggio relativo ai dispositivi indicati come necessari per l’operatività di tutti i giorni.

Il noleggio operativo funziona proprio in questo modo: ogni dispositivo indicato viene noleggiato per un periodo di tempo fisso, solitamente tra i 24 e i 36 mesi in base al tipo di dispositivo scelto, e la spesa viene sostenuta tramite il pagamento di un canone fisso periodico. Al termine di questo periodo l’azienda non è tenuta ad acquistare i dispositivi, restando quindi libera di sottoscrivere un nuovo ciclo di noleggio relativamente a dispositivi nuovi e più aggiornati.

In questo modo non solo non ci sarà una spesa tecnologica d’avvio, ma il costo dell’attrezzatura verrà dilazionato nel tempo rendendo la spesa più semplice da sostenere, nonché più facile da controllare.

Inoltre, parlando di fiscalità, i canoni di noleggio sono deducibili ai fini IRES e IRAP (e detraibili per l’IVA).

Come accedere al noleggio operativo nei negozi Juice di Milano?

A Milano sono presenti tre punti vendita Juice nei quali è possibile richiedere il servizio di noleggio, situati rispettivamente in:

Come procedere? Il nostro consiglio, per iniziare, è sempre quello di prenotare la propria consulenza sul sito di Juice, alla pagina dedicata ai negozi. In questo modo sarà possibile fruire di una visita piacevole e fluida, evitando attese e code. Un addetto si occuperà passo passo della procedura di noleggio, consigliando anche i migliori dispositivi per tipologia di attività o professione. Tra i dispositivi compresi nel noleggio operativo di Juice ci sono iPhone, iPad, MacBook e iMac i quali possono essere abbinati a tantissimi altri accessori Apple, come ad esempio AirPods. Juice, infatti, crea anche “pacchetti” personalizzati a seconda delle esigenze che vengono presentate nel momento della sottoscrizione.

Ricordiamo sempre che, oltre ai vantaggi elencati precedentemente in materia di risparmio economico, controllo della spesa e aggiornamento tecnologico, il noleggio di Juice presenta anche:

  • Assicurazione su danni accidentali ai dispositivi;
  • Assicurazione furto e incendio;
  • Garanzia sul prodotto (fino a 24 mesi per i dispositivi iOS e fino a 36 per i computer Apple).

Per approfondire ecco il link all’articolo sul noleggio operativo di qualche mese fa dal nostro blog: Il noleggio operativo come funziona? Ecco i segreti del noleggio operativo Apple da Juice!

Esempi di noleggio operativo Apple

Accedere al servizio, dunque, è un’operazione semplice e veloce. Basta avere le idee chiare sulla tipologia di dispositivi da noleggiare, prenotare il proprio appuntamento nel negozio desiderato e avviare l’iter.

Ma vediamo qualche esempio:

  • iPhone 12: da 31 €/ mese + IVA per 24 mesi, garanzia per tutta la durata del noleggio inclusa
  • iPad Air: da 23,30 €/ mese + IVA per 24 mesi, garanzia per tutta la durata del noleggio inclusa
  • MacBook Air: da 43,80 €/ mese + IVA al mese per 24 mesi, garanzia per tutta la durata del noleggio inclusa
  • MacBook Pro 13”: da 53,80 €/ mese + IVA per 24 mesi, garanzia per tutta la durata del noleggio inclusa
  • MacBook Pro 16”: da 99,50 €/ mese + IVA per 24 mesi, garanzia per tutta la durata del noleggio inclusa
  • iMac: da 48,20 €/ mese + IVA per 24 mesi, garanzia per tutta la durata del noleggio inclusa

Per queste proposte, il piano di noleggio prevede un costo di apertura pratica pari a 50 euro, mentre il pagamento del canone periodico viene richiesto con fatturazione trimestrale anticipata.

Per qualsiasi informazione specifica sul noleggio operativo Apple e per ricevere indicazioni a riguardo dei pacchetti personalizzati da poter creare, comprensivi di accessori Apple e non, contatta il tuo negozio Juice di fiducia. Nella pagina “Negozi” trovi tutti i contatti e i link per prenotare la tua visita.

New call-to-action

Share This Article